Rabajà

scroll down

Il Rabajà è uno dei cru più storici, famosi e ricercati del Barbaresco. Qui si è fatta la nostra storia: acquistato nel 1958 dai nostri nonni Rocca Francesco e Bo Maria Adelaide è un tutt’uno con l’omonima cascina, odierna sede della nostra azienda.

Di questo cru siamo profondamente innamorati e fieri: è il nostro vigneto “reale”. Giorno dopo giorno lo curiamo cercando di trasferire le sue straordinarie caratteristiche nel vino. Dona etichette di livello assoluto, abili a conservarsi a lungo nel tempo, regalando profumi ed emozioni di carattere, tannini possenti ma equilibrati.

Un cru unico, che non tradisce mai.

  • Superficie: 3,5 ettari ca
  • Quota: 260-315 metri slm
  • Esposizione: in prevalenza sud-ovest